martedì 25 settembre 2007

Per chi non l'avesse capito




Ecco un'ulteriore prova di quanto i politici ci abbiano preso per il culo e come essi continuino a farlo.

14 commenti:

Salvatore Savarino ha detto...

Non mi piace assolutamente questo video!! E' odioso perchè ripete 2000 volte che: "E' impossibile applicare tutto perchè sono 280 pagine" (per chi non l'avesse capito;)) e poi avrei voluto ascoltare il dibattito. Questa affermazione, ascoltata in questo modo, non mi dice assolutamente nulla. Saluti!!!

Alberto ha detto...

Il video è fatto di proposito in quel modo per evidenziare il concetto e se poi senti quello che dice Marco Travaglio lo capisci. Infatti esso accusa il senatore di ammettere che il governo ha truffato gli italiani dicendo la frase ripetuta mille volte... mi sembra abbastanza chiaro il concetto che si voleva esprimere

Salvatore Savarino ha detto...

Il concetto quale sarebbe quindi?! Per me un dibattito non è fatto da un'affermazione ascoltata mille volte e con dei tagli sul video. Io avrei voluto ascoltare l'ulteriore risposta.

Alberto ha detto...

Ok, se vuoi cerca il resto del dibattito. E' preso da una puntata di annozero (penso l'ultima trasmessa). Il punto è che in qualunque contesto si voglia mettere, quella frase ha comunque senso compiuto, ed un proprio significato. E cioè che il programma di 280 pagine promesso dal governo in realtà non è stata altro che una presa in giro agli Italiani considerando che già a priori si era a conoscenza dell'inattuabilità.

Danilo ha detto...

io credo che chi abbia realizzato questo fastidioso montaggio sia tra quei seguaci ignoranti di bebbe grillo che non capiscono nulla di politica. io credo che ci siano coloro che seguono le iniziative di beppe grillo intelligentemente xke crede che sia l'occasione per cambiare la politica che ormai da anni non svolge il suo incarico e coloro che lo seguono per creare casino, puttiferio e alzare il polverone, che se anche le cose funzionassero protesterebbero lo stesso per partito preso.
La frase è vero, rivela tante verità, ma c'è mai stato un governo che abbia mantenuto tutte le promesse fatte? forse non ci rendiamo conto che se sono state scritte 280 pagine è perchè di cose da sistemare ce ne sono tante, ma non perchè il governo attuale abbia sbagliato, ma perchè i governi degli ultimi 10 anni hanno sbagliato!!! come si può pretendere di risolvere i problemi di 10 anni in 2 anni di mandato che tra le altre cose non si sono neppure conclusi. berlusconi in 5 anni ha causato più danni che altro e ora in 2 anni, nei quali si sono fatte diverse cose, nasce il malcontento?
io sono totalmente contrario attribuire la colpa del malcontento e quindi delle proteste grilliniane ad uno schieramento piuttosto che ad un altro. le cose che si discutono sono trasversali sia alla destra che alla sinistra e riguardano invece la POLITICA in sè. poi non so se siete dello stesso parere...!

Alberto ha detto...

Allora, per prima cosa il post non ha l'intento di criticare il governo attuale, ma l'intera classe politica e so benissimo che in 2 anni non si possono risolvere i problemi di 10. E' vero però come dici tu, che indipendentemente dallo schieramento ogni persona che è arrivata al potere è scesa a compromessi per il proprio vantaggio e mantenimento, senza pensare al bene della popolazione. Ti informo poi che il video stesso è preso dal blog di beppe grillo e non è certo frutto di qualche ignorante, ma di una persona che aveva il mio stesso intento: ripeto, criticare la classe politica in generale e non solo l'attuale governo (che tra l'altro ho pure votato...). Oltretutto se il programma di 280 pagine si sapeva già che non sarebbe stato rispettato, allora diventa una cosa inutile. Il programma riguarda la legislatura nei suoi 5 anni e non dovrebbe prevedere ulteriori prolungamenti. Forse un programma più "light" ma allo stesso tempo più veritiero sarebbe stato di gran lunga meglio. Che dite?

Nicola ha detto...

Cari amici,
il video che ha inserito Alberto è chiarissimo. Come si può affermare in tv durante uno show televisivo che viene seguito da milioni di telespettatori che il programma di governo è inattuabile? E questo per come si capisce dal video non è un riferimento ai due anni non ancora trascorsi di legislatura. E' u riferimento al mandato. Loro sono consapevoli che il programma e cioè le promesse elettorali sono inattuabili. Ma li capisco. In Italia le promesse elettorali anche scritte sono aleatorie, in quanto esiste una legge che afferma che, chi viene eletto non è obbligato a rispettare le promesse elettorali. Questa è l'Italia.
Vi dò solo un'altro spunto. Il nostro ministro di Grazia e Giustizia, on.(???) Mastella si era candidato con la promessa che sarebbe stato più vicino ai detenuti che ai magistrati. Chi adesso si chiede come faccia Mastella ad essere eletto penso l'abbia capito, basta prendere la popolazione carceraria italiana ed il gioco è fatto.

Salvatore Savarino ha detto...

Non vedo il motivo per il quale bisogna fare un programma "light". I problemi sono tanti ed è giusto che vengano tutti messi su carta e l'obiettivo dovrebbe essere quello di rispettare ciò che è stato scritto nel programma. Purtroppo, mentre si governa, ci sono altri migliaia di problemi che si presentano di fronte a tutta l'Italia e per questi motivi le 280 pagine diventano tante.....inoltre, sappiamo che tra il dire ed il fare c'è di mezzo il mare.
Poi io non capisco come prosegue la conversazione e non ho avuto modo di cercarla......il senatore si sarà pentito di ciò che ha detto? boh....errare è umano, perseverare no!!!

Danilo ha detto...

io quando ho votato ero consapevole del fatto che le 280 pagine non sarebbero state attuate. Purtroppo si vota non per quello che si farà ma per quello che hanno intenzione di fare. Non discuto cmq la gravità dell'affermazione. c'è sempre differenza tra il non fare e non ammetterlo e l'ammettere di non fare! e cmq trovo il video pesante nella sua realizzazione.

Platone (il falso) ha detto...

uelà. Per coloro i quali non mi conoscessero sono Matteo, ultimo aggiunto tra gli amici di roma, honoris causa, direi. Tutti gli altri sono invece consci dell'errore commesso da Danilo nell'aggiungermi allo staff!
Recuperando serietà, e riprendendo un pò dei commenti, direi che ci sono differenti cosa da dire. E' certamente vero che tutti coloro i quali hanno votato per la coalizione di centro-sinistra alle ultime elezioni erano consapevoli del fatto che, per ogni mandato, ogni governo realizza una percentuale minima delle promesse elettorali. Ma questa non deve essere una scusante per i governi che hanno un atteggiamento simile! Siccome è un atteggiamento consolidato è giustificato? Mi sembra assurdo. Il fatto realmente importante è che non solo questo governo era consapevole che il 90% del programma elettorale fosse pura fantasia sinistroide, e che lo fosse programmaticamente, ma che gli stessi membri dei partiti di coalizione lo ammettano come un fatto normale e quasi scontato. Questo dimostra che alla nostra classe politica sta bene che sia così, sta bene mentire spudoratamente a noi che paghiamo per farli stare li, perché ciò che interessa loro è semplicemente ciò che arriva a fine mese. In più potrei dire che non solo il programma di questo governo era esageratamente pomposo, ma non si è neanche tentato di attuare i suoi PUNTI CARDINE, a causa della sua stessa debolezza. Per chi invece voleva sentire il resto del dibattito ho un gran consiglio: nella parte iniziale del programma si parla della effetiva libertà di scelta da parte di noi elettori al momento del voto, e penso che sia la parte più ineressante dell'intera trasmissione.
Per quel che riguarda il montaggio video, direi che forse è menata un pò troppo per le lunghe, ma è bene che entri in testa a tutti ciò che è stato detto.
Direi che ho finito.

Sospiro Mozzato ha detto...

Salve a tutti.
Vedo che alla fine c'è una certa concordanza in tutti i vostri commenti che rimanda a un disagio generale. Sono contento si discuta di questi argomenti.
Adesso che si è d'accordo sull'esistenza del problema sarebbe interessante sapere cosa si possa fare per smuovere lo stato delle cose. Penso che Grillo con i suoi pregi e difetti abbia imboccato una possibile via. Io ho infatti deciso di appoggiarlo, insieme ad altre migliaia di persone. Spero anche voi traduciate i vostri pensieri in azioni.
Orevoir!

Danilo ha detto...

si in effetti omar ha ragione. piu o meno siamo tutti d'accordo. come dice matteo ankio non giustifico il fatto di aver detto quella frase solo perchè è usuale che il governo non porti a termine il suo programma politico, è ribadisco è una frase esagerata, credo si sia pentito anche di averla detta. cmq il video è esagerato!

Alberto ha detto...

Bene siamo tutti d'accordo, ringrazio Matteo per aver espresso con chiarezza il concetto e concordo con tutti che il video sia insopportabile, anche se allo stesso tempo, ha raggiunto l'obiettivo che si era posto: farci entrare in testa quella frase. Riguardo al commento di Salvo, io penso che il programma di un partito politico non debba essere un elenco di problemi, ma una dichiarazione di intenti da parte da parte dei politici nel risolvere un certo numero di problemi nei 5 anni. E' come se io facessi la lista della spesa e scrivessi non quello di cui ho realmente bisogno, ma tutto quello che mi piacerebbe avere e che potrebbe mancare a casa... alla fine farei una spesa inutile, giusto? ^_^

Ciao belli e speriamo che zio Beppe abbia davvero acceso una fiamma nuova

Salvatore Savarino ha detto...

Faresti una spesa inutile perchè? Io nella mia lista della spesa scriverei tutto ciò di cui ho bisogno e poi darei sicuramente delle priorità. Una volta riempito il mio carrello, aspetterei un'altra spesa per quelle lista di cose che sono di "troppo".
In politica si stilano programmi per tutto ciò che si vorrebbe fare e poi pian pianino.....si attua il programma. Purtroppo spesso non ci si riesce....!!!

Refferer